Biomasse

Le biomasse sono materie organiche sia vegetali che animali (legno, residui agricoli e forestali, scarti dell'industria agroalimentare, alghe, rifiuti urbani, ecc.) che vengono impiegate direttamente come combustibile per la produzione d'energia o trasformate in Biogas, utilizzabile a sua volta come combustibile.
Il loro impiego comporta un vantaggio importante: la notevole riduzione di emissioni di anidride carbonica in atmosfera rispetto ai combustibili petroliferi (gas metano e gasolio). Le biomasse, infatti, hanno un ciclo della CO2 cosiddetto “chiuso”, ossia, bruciando, emettono in atmosfera un quantitativo di anidride carbonica pari a quello assorbito dalle piante stesse durante il loro ciclo vitale.

Nel settore delle biomasse, la società si propone come EPC di impianti di diversa taglia grazie anche alle partnership con aziende internazionali. Coerentemente con l'approccio  Genera, l'azienda si pone come interlocutore unico, è in grado cioè di consegnare un impianto “chiavi in mano” e le soluzioni sono personalizzabili al fine di ottenere una totale soddisfazione di tutte le esigenze del cliente.
La grande innovazione che  Genera apporta in questo ambito, grazie alla valorizzazione delle significative esperienze e competenze ingegneristiche, è la piccola taglia dell'impianto. La società ha progettato e sviluppato, infatti, un innovativo sistema di cogenerazione alimentato a biomassa solida legnosa vergine di ridotte dimensioni, basato su un turbo generatore a combustione esterna: BioBox

VANTAGGI

- Possibilità di personalizzare l'impianto in base alle esigenze termiche del cliente

- Alta efficienza elettrica e termica

- Bassi consumi

- Studio della possibilità di sistemi integrati tra più fonti rinnovabili

- Velocità nella realizzazione degli impianti